Massaggio Antistress rilassante

Uno straordinario metodo di manipolazione corporea che aiuta efficacemente e in tempi rapidi a recuperare il contatto con il proprio corpo e le proprie emozioni favorendo uno stato profondo e duraturo di benessere psico-fisico.

 

Lo stress: cause e danni

Al giorno d’oggi lo stress può essere considerato una vera e propria minaccia al raggiungimento e mantenimento del nostro benessere psico-fisico. Numerose sono le sollecitazioni di tipo psicologico, fisico ed emotive a cui siamo sottoposti quotidianamente: una qualità della vita, sempre più frenetica ed esasperata, ma anche preoccupazioni, delusioni, solitudine, insicurezze, relazioni conflittuali, problemi economici, disturbi alimentari, uso di sostanze stimolanti, rigidità comportamentali, mentali ed emotive.

 

Sollecitazioni che trovano sempre meno opportunità di essere scaricate impedendoci in tal modo il liberarci dalle tensioni accumulate e di raggiungere uno stato di rilassamento. Così facendo si creano stati di tensione nervosa permanente che vanno a generare blocchi di energia vitale, ma soprattutto fanno perdere progressivamente il contatto con se stessi e con i nostri bisogni. Protraendo nel tempo anche una sola di queste situazioni, possiamo arrivare ad influenzare il nostro stato di salute dando luogo ad una serie di disturbi talvolta purtroppo anche di una certa rilevanza. Per citarne alcuni:

  • malattie dovute ad un abbassamento delle difese immunitarie,
  • coliti, stitichezza, obesità, mal di schiena, artrosi, emicrania, cefalea muscolo-tensiva, aritmie cardiache, ipertensione arteriosa,
  • disturbi di carattere psicologico (depressione, perdita della memoria e della concentrazione, insonnia, stanchezza cronica, apatia, rassegnazione, senso di impotenza, demotivazione, atteggiamenti e pensieri negativi, perdita dell’autostima).
  • In questa condizione di profondo malessere, il rilassamento e le tecniche per raggiungerlo, in tempi anche rapidi, diventa una necessità vitale.

 

Cos’è il Massaggio Antistress

Questo tipo di massaggio rappresenta una delle più efficaci e veloci tecniche per stimolare le potenzialità di auto-ristabilimento dell’armonia e dell’equilibrio psico-fisico-emozionale dell’organismo, riducendo ed eliminando lo stress e favorendo in tal modo il recupero di energia e vitalità.

Questo metodo rappresenta un mix di diverse tecniche di manipolazione corporea unite abilmente in modo da avere il meglio di ognuna in un’unica metodologia. Tra queste si possono citare: il massaggio bioenergetico, riflessogeno, connettivale, neuromuscolare, il massaggio californiano. La sua straordinaria efficacia è dovuta alla stimolazione della circolazione venosa e linfatica, alla rigenerazione nervosa, al rilassamento muscolare ed alla elasticità articolare.

 

Benefici del Massaggio Antistress

  • mette in contatto con se stessi migliorando l’ascolto del proprio corpo e delle emozioni
  • scioglie le tensioni fisiche e nervose favorendo un globale rilassamento. Dopo il trattamento ci sentiremo mentalmente lucidi e svuotati da preoccupazioni e pensieri negativi
  • stimola la produzione di endorfine che regalano tranquillità e serenità
  • migliora la qualità del sonno
  • regola la pressione arteriosa
  • stimola forza, tono ed elasticità muscolare
  • migliora la respirazione, la circolazione sanguigna e linfatica. Le cellule e i tessuti sono così nutriti da un maggior apporto di ossigeno
  • aiuta a rafforzare la struttura delle ossa e ad elasticizzare le articolazioni
  • favorisce la produzione di endorfine, una maggior accettazione del proprio corpo, il miglioramento della respirazione, della circolazione sanguigna e linfatica
  • compie un’importante azione disintossicante

Per chi è indicato

Per i numerosi benefici si può affermare che è consigliato a tutti, particolarmente utile nei seguenti casi:

  • A chi desidera scaricare tensioni e stanchezza
  • A chi ha bisogno di un trattamento drenante e detossinante
  • A chi vuole recuperare le forze e ritrovare lucidità, centratura e benessere

Questa tecnica viene personalizzata in base alle condizioni fisiche e richieste della persona trattata

 

Quanto dura e con quale frequenza farlo

 

E’ consigliabile un trattamento almeno di un’ora per consentire al corpo di lasciarsi andare ed entrare in un nuovo “ritmo”, ritrovando la sua armonia  e la sua dimensione più profonda.

La frequenza con cui fare il trattamento dipende da persona a persona ma è consigliabile seguire un ciclo per aiutare il corpo a “stabilizzare” gli effetti riequilibranti del trattamento stesso.